UP – Urban People

UP – Urban People 

Le periferie si raccontano attraverso foto e videoarte.

Residenza artistica sulle periferie milanesi per 8 giovani fotografi e videomaker da tutta Europa.

Il progetto, realizzato in collaborazione con l’associazione Bjcem e il Comune di Milano, si è focalizzato sui temi dell’inclusione, dell’insicurezza (reale e percepita), della multietnicità e della marginalità in quattro quartieri periferici della città di Milano (Giambellino-Lorenteggio, Adriano-Padova-Rizzoli, Corvetto-Chiaravalle-Porto di Mare, QT8-Gallaratese), proponendo sguardi nuovi e innovativi nei confronti di temi spesso ideologizzati dai media e dalla politica.


Fluxlab si è occupato del tutoraggio agli artisti, selezionati attraverso open call, e della curatela della mostra presso la Fabbrica del Vapore a Milano con i lavori realizzati nel corso dei 10 giorni di residenza.
Tutor: Vanessa Vettorello e Federico Tisa per la fotografia, Davide Greco e Vincenzo Greco per il video, Francesca Cirilli e Irene Dionisio per revisione e curatela.
Artisti: Valentina Casalini, Beatrice Surano, Agnese Morganti, Sabrina Iannucci, Orestis Mavroudis, Maria Contreras Coll, Ciro Battiloro, Carlo Tartavita.

LINK: bjcem.org/urban_people                        

Referente di progetto per Fluxlab: Vanessa Vettorello 

Un progetto di:
Comune di Milano – Area Giovani, Università e Alta Formazione in collaborazione con la Direzione di progetto, sviluppo e coordinamento strategico piano periferie
Realizzato da:
Associazione Internazionale BJCEM-Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée (BJCEM.org)
Associazione Fluxlab
Con la collaborazione di:
Fabbrica del Vapore

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.